La WiMORE, sesta in classifica e reduce da quattro vittorie di fila, affronta in trasferta domenica alle 19 i biancorossi al comando e vogliosi di riscattare l’eliminazione in Coppa

Test durissimo per la WiMORE Parma che domenica alle 19 sarà di scena al Palas Allende in casa della capolista Vigilar Fano, finora battuta solo due volte, entrambe da Pineto, in campionato ma reduce dalla bruciante eliminazione ai quarti di Coppa Italia ad opera di Macerata. I gialloblù, solitari al sesto posto in classifica nel Girone Bianco del campionato nazionale di Serie A3 Credem Banca, si presentano in terra marchigiana in un momento magico, contraddistinto da quattro vittorie consecutive, tre delle quali al tie-break a testimonianza di una condizione psicofisica invidiabile che ha permesso di superare brillantemente anche alcuni passaggi a vuoto emersi in determinati frangenti delle varie partite. La serenità e la tranquillità di chi, in fondo, non avrà nulla da perdere dovrà essere il punto di forza della compagine ducale che cercherà di arginare la voglia di riscatto dei biancorossi, rimontati a sorpresa mercoledì sera in Coppa tra le mura amiche (2-3), dopo essersi trovati in vantaggio per 2-0, al termine di oltre due ore di battaglia. Un ko, probabilmente, inatteso che, però, non cancella l’ottimo cammino della truppa di coach Maurizio Castellano, a Parma da giocatore nella stagione 2003/04, l’ultima in A1, targata Unimade, composta da individualità di tutto rispetto, a cominciare dall’opposto tedesco Christoph Marks, miglior realizzatore del campionato con 350 punti, e dallo schiacciatore Stefano Ferri, già in doppia cifra nella gara d’andata al PalaRaschi che segnò il primo stop stagionale della WiMORE. Ma nelle ultime giornate si sono messi in evidenza anche altri elementi della rosa, compresa la giovane banda Federico Roberti, classe 2004, decisivo una settimana fa a San Giustino quando il suo ingresso cambiò le sorti della contesa. Al di là della rete, a livello individuale, spiccano i numeri di Bara Fall, il centrale più prolifico dell’intera Serie A3 (165 punti) e l’atleta che vanta la media ponderata più alta (7,84%) in attacco ma tutti i componenti dell’organico si stanno comportando più che egregiamente in questa fase della stagione. “Servirà una grande prestazione da parte di ogni singolo giocatore della squadra -spiega alla vigilia l’allenatore della WiMORE Parma, Andrea CodeluppiFano è una squadra attrezzata, è stata allestita per poter vincere questo campionato: ha qualità e individualità di primissimo livello quindi è chiaro che per competere ogni singolo giocatore della nostra squadra dovrà dare il massimo di sé stesso. Abbiamo migliorato la nostra qualità d’allenamento, il recupero degli infortunati ma anche un atteggiamento positivo, di disponibilità ci ha permesso di allenarci con una continuità migliore e questo sicuramente è un aspetto che ci ha aiutato. Poi è chiaro che anche i piccoli risultati hanno contribuito a far sì che ogni partita successiva potesse avere un piccolo feedback positivo da quella precedente e quindi avere un pochino più di sicurezza nei momenti decisivi. I black out nelle ultime partite? Ne abbiamo un po’ parlato perché con Macerata e Bologna non sono stati gli unici due episodi ma è successo anche a Garlasco, sono dei passaggi su cui abbiamo riflettuto e condiviso alcuni pensieri all’interno della squadra. Spero che questi passaggi siano serviti anche per un nostro miglioramento. Non so se i cinque tie-break vinti su cinque possano essere frutto del caso, sono tutti finiti con un gap di due punti ma quello che è certo è che la squadra in quei momenti riesce a essere competitiva poi è chiaro che l’episodio più fortunato può aiutare però quando arrivi sempre lì e ci sei magari la partita gira a tuo favore”. La partita sarà visibile in diretta streaming sul canale YouTube della Lega Pallavolo Serie A e sulla pagina Facebook della WiMORE Volley Parma.

Qui, di seguito, i roster delle due squadre di Vigilar Fano e WiMORE Parma impegnate nella diciassettesima giornata del Girone Bianco del campionato nazionale di Serie A3 Credem Banca:  

VIGILAR FANO: 1 Partenio (P), 2 Roberti (S), 4 Zonta (P), 5 Sabatini (S), 6 Raffa (L), 7 Ferri (S), 8 Carburi (P), 10 Ferraro (C), 11 Galdenzi (C), 12 Tito (L), 13 Gori (S), 15 Marks (O), 17 Gozzo (S), 18 Maletto (C). All.: Castellano-Roscini

WiMORE PARMA: 1 Reyes (S), 2 Chakravorti (P), 3 Dimitrov (O), 4 D.Codeluppi (S), 5 Sesto (C), 6 Colangelo (P), 7 Fall (C), 8 Rossatti (S), 9 Zecca (L), 11 Beltrami (O), 12 Cereda (L), 13 Ferraguti (S), 14 Bussolari (C), 15 Chirila (C). All.: A.Codeluppi-Borghi

ARBITRI: Davide Morgillo (Napoli)-Matteo Mannarino (Roma)

L PROGRAMMA DELLA DICIASSETTESIMA GIORNATA

Domenica 22 gennaio ore 18.00

Volley Team San Donà di Piave-Med Store Tunit Macerata

Gamma Chimica Brugherio-Sol Lucernari Montecchio Maggiore

Abba Pineto-Moyashi Garlasco ore 16.00

Da Rold Logistics Belluno-Stadium Pallavolo Mirandola

Monge-Gerbaudo Savigliano-TMB Monselice 21/01 ore 18.00

Vigilar Fano-WiMORE Parma ore 19.00

Geetit Bologna-ErmGroup San Giustino ore 16.00

CLASSIFICA GIRONE BIANCO:

Vigilar Fano 40; Abba Pineto 37; Monge-Gerbaudo Savigliano* 33; Med Store Tunit Macerata 29; Da Rold Logistics Belluno 26; WiMORE Parma 25; Moyashi Garlasco, ErmGroup San Giustino, Geetit Bologna 23; Sol Lucernari Montecchio Maggiore 19; Volley Team San Donà di Piave 18; Gamma Chimica Brugherio* 14; Stadium Pallavolo Mirandola 13; TMB Monselice 10.

*una gara in meno

INTERVISTA ANDREA CODELUPPI (COACH WiMORE PARMA)