Domenica pomeriggio alle 18 al PalaRaschi i gialloblù, secondi in classifica e ancora imbattuti dopo tre giornate, ricevono la quotata Vigilar Fano reduce da due successi di fila

Gli esami non finiscono mai per la WiMORE Parma che chiuderà il trittico d’impegni in una settimana nel campionato nazionale di Serie A3 Credem Banca ospitando domenica pomeriggio alle 18 al PalaRaschi di Parma la quotata Vigilar Fano, reduce da due successi di fila ai danni di Garlasco e San Giustino e dietro di una sola lunghezza in classifica. Dove i gialloblù, ancora imbattuti dopo tre giornate, occupano a sorpresa il secondo posto assieme a Savigliano a quota 7 e sperano di proseguire nella striscia positiva sulla scia dei due punti, seppur sofferti, colti nel turno infrasettimanale di Bologna, in cui il carattere e la determinazione hanno sopperito al gioco non sempre brillante, condito da alcuni errori e black out fatali nel primo e quarto set. Resta la soddisfazione del secondo tie-break vincente stagionale e di un rendimento al di sopra di ogni più rosea previsione per una matricola, al debutto assoluto in categoria, che porta il nome di una piazza storica e blasonata del volley italiano come Parma. Ben più esperta in Serie A3 è la compagine marchigiana, presente ininterrottamente fin dal 2019, che vuole lasciarsi alle spalle l’ultima annata anonima (ottava in regular season ed eliminata da Grottazzolina ai quarti dei Play Off) e ambire ai piani alti, complici anche gli innesti dell’opposto tedesco Christoph Marks, che si è diviso con lo schiacciatore Gozzo la palma di top scorer (diciannove punti a testa) di fronte a San Giustino, dell’altra banda Stefano Ferri, prelevata dai “cugini” di Macerata e protagonista indiscusso nel precedente exploit in casa di Garlasco, e del libero Mattia Raffa, lo scorso anno compagno di squadra di Chakravorti al Mondovì in A2. In panchina siede l’ex schiacciatore Maurizio Castellano, che nel 2003/04 militò tra le fila dell’Unimade Parma alle dipendenze di Berruto e dello stesso Andrea Codeluppi. Il quale ritrova a disposizione anche Ferraguti e, alla vigilia del secondo match tra le mura amiche, è conscio della forza di Fano. “Non c’è dubbio che sia una delle squadre più attrezzate, abbiamo fatto bene fino ad adesso vincendo le prime tre partite e credo che Fano rappresenti davvero una sorta di piccolo esame di maturità per capire se valiamo la possibilità di giocarcela con le squadre di riferimento del girone. Ha un opposto di qualità (Marks) e degli schiacciatori di livello ma direi che ogni reparto è ben coperto e fa della completezza la sua qualità migliore. Credo che sia fondamentale una buona risposta da parte dei tifosi, la partita di domenica costituisce un bel gradino per noi da superare e poterlo provare a superare attraverso anche il supporto del pubblico è sicuramente qualche cosa che potrebbe aiutarci. La vittoria di Bologna ha detto che non è facile giocare ogni tre giorni e forse non abbiamo espresso il nostro miglior gioco di queste prime tre giornate però nello stesso tempo riuscire a spuntarla magari non esprimendo il meglio di noi stessi è qualcosa che può darci una spinta positiva. Credo sia troppo presto per stilare un bilancio dopo tre partite, quello che è certo è che la nostra è stata una partenza molto molto positiva, non dico inaspettata ma più che altro auspicata”. La partita sarà visibile in diretta streaming sul canale YouTube della Lega Pallavolo Serie A e sulla pagina Facebook della WiMORE Volley Parma.

Qui, di seguito, i roster delle due squadre di WiMORE Parma e Vigilar Fano impegnate nella quarta giornata del Girone Bianco del campionato nazionale di Serie A3 Credem Banca:        

WiMORE PARMA: 1 Reyes (S), 2 Chakravorti (P), 4 D.Codeluppi (S), 5 Sesto (C), 6 Colangelo (P), 7 Fall (C), 8 Rossatti (S), 9 Zecca (L), 10 Cuda (O), 11 Beltrami (O), 12 Cereda (L), 13 Ferraguti (S), 14 Bussolari (C), 15 Chirila (C). All.: A.Codeluppi-Borghi

VIGILAR FANO: 2 Roberti (S), 4 Zonta (P), 5 Sabatini (S), 6 Raffa (L), 7 Ferri (S), 8 Carburi (P), 9 Tito (C), 11 Galdenzi (C), 13 Gori (L), 15 Marks (O), 17 Gozzo (S), 18 Maletto (C). All.: Castellano-Roscini

ARBITRI: Davide Prati (Pavia)-David Kronaj (Varese)

IL PROGRAMMA DELLA QUARTA GIORNATA

Domenica 23 ottobre 2022 ore 18.00

Med Store Tunit Macerata-Volley Team San Donà di Piave rinviata

Sol Lucernari Montecchio Maggiore-Gamma Chimica Brugherio ore 16.00

Moyashi Garlasco-Abba Pineto ore 16.00

Stadium Pallavolo Mirandola-Da Rold Logistics Belluno

TMB Monselice-Monge-Gerbaudo Savigliano 22/10 ore 18.00

WiMORE Parma-Vigilar Fano

ErmGroup San Giustino-Geetit Bologna

CLASSIFICA GIRONE BIANCO:

Da Rold Logistics Belluno 9; WiMORE Parma, Monge-Gerbaudo Savigliano 7; Abba Pineto*, Vigilar Fano 6; Gamma Chimica Brugherio 5; Geetit Bologna 4; Med Store Tunit Macerata*, ErmGroup San Giustino, Stadium Pallavolo Mirandola, Volley Team San Donà di Piave 3; Sol Lucernari Montecchio Maggiore 2; Moyashi Garlasco, TMB Monselice 1.

*una gara in meno

INTERVISTA ANDREA CODELUPPI (COACH WiMORE PARMA)