A completare lo staff tecnico il preparatore atletico, reduce dalla positiva esperienza a Reggio Emilia, e il noto preparatore fisico che contribuì ai successi della Maxicono

La WiMORE Parma completa lo staff tecnico con il preparatore atletico Massimiliano Rimoldi, reduce dalla doppietta campionato e Coppa Italia tra le fila della Conad Volley Tricolore Reggio Emilia in Serie A2, e il preparatore fisico Adriano Guareschi, volto conosciutissimo nel mondo dello sport locale e non solo, già collaboratore della società gialloblù nella passata stagione. Rimoldi, classe ’91, aveva già svolto quest’incarico alla Primavera e alla Berretti della Reggiana e da cinque anni curava la preparazione di Reggio Emilia. “Siamo partiti molto bene, i ragazzi hanno tutti voglia di lavorare e non ho avuto problemi con nessuno. Anzi gli stimoli sia dei giovani che dei più esperti ci sono, per adesso siamo sulla strada giusta. In sala pesi abbiamo iniziato a lavorare sui carichi di volume quindi tante ripetizioni senza esagerare con i chili, ho preferito curare più gli aspetti di tecnica, specialmente, pensando agli atleti più giovani poco abituati a questo tipo di esercizi. Con la palla, invece, l’allenatore Codeluppi sta facendo un ottimo lavoro dal punto di vista aerobico, ora pian piano ci sposteremo sui carichi di forza in modo da essere più esplosivi e dare quelle caratteristiche che servono a un giocatore di pallavolo, ovvero salto e forza negli arti inferiori. A Reggio avevamo un grande gruppo e un po’ ho ritrovato le stesse sensazioni quest’anno: c’è voglia di lavorare e di questo sono felice. Mi piacerebbe che si ricreasse un ambiente simile anche a Parma. In Serie A il livello degli allenamenti fa la differenza, la parte in sala pesi ricopre un ruolo molto importante per gli atleti sul piano della prevenzione, della forza e del miglioramento della performance. Speriamo di arrivare alla prima partita nella condizione migliore”. Non mancherà, come già avvenuto nell’ultimo campionato di Serie B, il supporto del Maestro Adriano Guareschi, presidente della Boxe Parma e vice presidente regionale della Fpi che ha contribuito ai successi negli anni d’oro di Maxicono e Nazionale maschile di volley e adesso è anche preparatore fisico del Parma Clima di baseball, protagonista in Italia e in Europa. Il “suo” Training Center sta ospitando quasi quotidianamente gli atleti gialloblù attesi tra poco più di un mese al debutto in Serie A3. “I ragazzi si sono presentati in un buon stato di forma, stiamo intensificando gli allenamenti e facciamo quattro sedute di pesi nel corso della mattina e cinque di tecnica al pomeriggio. La preparazione procede bene, devo dire che dalla B alla Serie A c’è un bel salto di qualità e vedremo una pallavolo di alto livello perché tanti sono professionisti che hanno giocato anche in categorie superiori. Noi cercheremo di essere pronti, coach Codeluppi sta amalgamando il gruppo che ha tanti giocatori giovani e nuovi e lo vedo molto sereno. Avevamo già lavorato insieme in passato, ora aspettiamo le prime amichevoli da prendere sempre con le pinze”.