Oltre 150 iscritti alla prima parte della nona edizione del camp estivo gratuito di pallavolo organizzato dal 6 al 17 giugno al Parco Cittadella dalla WiMORE Energy Volley Parma

Numeri importanti nella prima parte della nona edizione di CittàDellaPallavolo 2022, il camp estivo gratuito di pallavolo organizzato dal 6 al 17 giugno al Parco della Cittadella di Parma dalla WiMORE Energy Volley Parma con il patrocinio del Comune di Parma e grazie al sostegno dei partners Gs Group, Grandi Agenzie, Gruppo Zatti, Arema, Puro, EmilBanca Credito Cooperativo, Lanzi Trasporti, Coop Multiservice, Servizi Italia, Oiki, Nem, Autotrasporti Piccinini, Decalacque, riservato a ragazzi e ragazze dai 6 ai 13 anni. Oltre 150 gli iscritti che nell’arco delle due settimane, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13, si sono divisi tra la pallavolo e le numerose iniziative collaterali, tra attività di sensibilizzazione e cultura nate dalle collaborazioni con Avis, Croce Rossa, Snupi, Polisportiva Gioco, Amici del Volley, Museo d’Arte Cinese ed Etnografico, Casa della Musica e Castello dei Burattini in un percorso educativo, formativo e di arricchimento personale inserito all’interno del Progetto Inclusione – Sport di Tutti di Sport e Salute del Coni.

Ora l’appuntamento è fissato per il 29 agosto, quando comincerà la seconda fase del camp targato Energy Volley Parma che si protrarrà fino al 9 settembre. Il responsabile organizzativo di CittàDellaPallavolo 2022, Giovanni Ferri, traccia un bilancio ampiamente positivo. “CittàDellaPallavolo ha ottenuto anche quest’anno un grande successo, con più di 150 iscritti nelle prime due settimane. Siamo felici di aver accompagnato i giovanissimi in queste giornate di sport e divertimento grazie soprattutto ad istruttori qualificati, veri protagonisti di questo camp. Questo è stato possibile anche attraverso le tante collaborazioni con le associazioni del territorio, che hanno coinvolto i bambini in attività culturali e di sensibilizzazione“.