Seconda partita consecutiva in casa degli uomini di Zanichelli che domani ospitano i romagnoli per cancellare lo stop dell’andata e l’ultimo di mercoledì contro Viadana

Seconda partita consecutiva tra le mura amiche del PalaRaschi per la WiMORE Energy Parma che domani pomeriggio alle 17,30 riceve la Consar Ravenna terzultima in classifica ma capace all’andata di imporsi a sorpresa al tie-break in terra romagnola. Tie-break risultato fatale anche mercoledì nel big match con il Viadana Volley che ha inflitto il primo ko stagionale in casa ai gialloblù, sempre alla piazza d’onore nel girone E del campionato nazionale di Serie B maschile. L’obiettivo è quello di riscattare i due scivoloni di misura al quinto set per riprendere il cammino e mettere pressione alle dirette concorrenti in una lunga volata che si concluderà soltanto il prossimo 30 aprile, data finale della regular season da cui emergeranno le due squadre qualificate (il primo posto è già stato ipotecato dalla capolista Stadium Mirandola) ai play-off promozione. Tra le armi a disposizione di coach Zanichelli, ancora senza Bartoli e Maletti ormai vicino al rientro, spicca la crescita esponenziale dello schiacciatore Fabrizio Ferraguti che ha realizzato 28 punti al cospetto di Viadana facendosi trovare pronto nel momento del bisogno. Ravenna, che non vince proprio dalla gara d’andata, è reduce da cinque sconfitte di fila ma tra le sue fila annovera elementi molto interessanti, su tutti l’opposto Bovolenta, e vorrà ben figurare in Emilia. Il secondo allenatore Matteo Meli non si fida degli avversari, memore di quanto accaduto in dicembre al PalaCosta. “C’è da rimediare alla sconfitta dell’andata, sarà una partita difficile perché Ravenna è una squadra giovane con parecchi talenti che avranno tanta voglia di mettersi in mostra. Noi dovremo essere bravi a imporre da subito il nostro gioco. I ragazzi hanno dato tutto con Viadana, abbiamo avuto qualche assenza ma non deve essere un alibi: penso che avendo dato tutto non ci sia niente da rimproverare, veniamo da due mesi dove purtroppo anche in allenamento abbiamo lavorato senza tanti giocatori chiave e questo alla lunga può comportare una sconfitta come quella di mercoledì. Il gruppo si è visto sia contro Rubicone che di fronte a Viadana, nonostante i problemi e le assenze i ragazzi hanno dato il 100% in ogni fase del gioco e quindi questo potrebbe essere la chiave di volta. Vedo un gruppo molto unito, da qua alla fine dell’anno dovrà essere così. I tifosi? E’ stato bellissimo anche perché abbiamo dimostrato che il pubblico c’è, la tribuna verde era occupata da tanti atleti delle giovanili che hanno fatto sentire la voce ed è giusto ringraziarli e far vedere che c’è un senso d’appartenenza alla società fin dai ragazzi giovani”. La partita sarà visibile in diretta streaming Full Hd sul canale YouTube e sulla pagina Facebook della WiMORE Energy Volley Parma e in differita sul sito www.energyvolleyparma.it.

Qui, di seguito, i roster delle due squadre di WiMORE Energy Parma e Consar Ravenna impegnate nella ventesima giornata del girone E del campionato nazionale di Serie B maschile:

WiMORE ENERGY PARMA: 1 Colangelo (P), 4 Codeluppi (S), 5 Boschi (P), 6 Gentile (C), 7 Andreini (L), 10 Cuda (S), 11 Barbieri (S), 12 Maletti (S), 13 Ferraguti (S), 14 Bussolari (C), 15 Schivazappa (C), 18 Muroni (O). All.: Zanichelli-Meli

CONSAR RAVENNA: 1 Mancini (P), 2 Minniti (C), 3 Boscherini (C), 7 Bovolenta (O), 8 Ventisette (L), 9 Pascucci (S), 10 Baroni (S), 11 Tomassini (C), 13 Ricci Maccarini (P), 14 Orioli (S), 16 Falzaresi (S), 17 Lolli (L), 18 Santoni (C). All.: De Marco-Rossi

ARBITRI: Ivan Tizzanini (Lucca)-Roberto Tavarini (Massa Carrara)

PROGRAMMA VENTESIMA GIORNATA GIRONE E SERIE B:

National Transport Villadoro-Niagara 4 Torri Ferrara

Viadana Volley-Modena Volley

WiMORE Energy Parma-Consar Ravenna

Querzoli S.Volley Forlì-Ama San Martino

Kerakoll Sassuolo-Sab Group Rubicone

Moma Anderlini-Stadium Mirandola

CLASSIFICA GIRONE E:

Stadium Mirandola 40; WiMORE Energy Parma 34; Viadana Volley* 31; Moma Anderlini, Querzoli S.Volley Forlì 27; Nat.Transport Villadoro 26; Ama San Martino*, Sab Group Rubicone* 22; Kerakoll Sassuolo* 16; Consar Ravenna* 9; Niagara 4 Torri Ferrara* 4; Modena Volley 3.

*una gara in meno

INTERVISTA MATTEO MELI (SECONDO ALLENATORE WiMORE ENERGY PARMA)