Domani pomeriggio alle 17,30 i gialloblù, secondi in classifica, ospitano al PalaRaschi i reggiani dietro di cinque punti anche per vendicare la sconfitta dell’andata al tie-break

Scontro diretto ai piani alti per la WiMORE Energy Parma che domani pomeriggio alle 17,30 ospita al PalaRaschi l’Ama San Martino, reduce da due sconfitte nel giro di pochi giorni e ora dietro di cinque lunghezze in classifica. I gialloblù, attualmente al secondo posto nel girone E del campionato nazionale di Serie B, che, al contrario, nel 2022 hanno raccolto il massimo bottino al cospetto di Ferrara e Modena, potrebbero, in caso di vittoria, eliminare virtualmente una rivale molto insidiosa per la corsa ai play-off e, allo stesso tempo, vendicare il ko dell’andata al tie-break, in cui non bastò la prova monumentale di Bartoli, autore di ben 36 punti. L’opposto numero 8 sarà assieme a Cuda la principale arma da fuoco in attacco, assistito in cabina di regia da Colangelo che ha dimostrato di possedere un’ottima intesa con il centrale Bussolari, sugli scudi in queste due prime uscite nell’anno nuovo. Senza gli indisponibili Maletti e Schivazappa, servirà lo stesso carattere palesato sabato scorso al PalaPanini espugnato in quattro set nonostante le molte assenze e la crescita esponenziale alla distanza dei modenesi, capaci di restare aggrappati alla partita fino alla fine. Ma, anche alla luce del big match tra Viadana e Mirandola, rispettivamente terza contro prima della classe, diventa fondamentale ottenere un altro risultato positivo e mantenere l’imbattibilità stagionale tra le mura amiche, dove finora sono cadute, nell’ordine, Sassuolo, la capolista Mirandola, Modena, Rubicone e Ferrara. Ma non sarà una passeggiata come conferma alla vigilia il coach Davide Zanichelli, atteso dal primo vero esame di maturità. “Adesso iniziano le partite più toste, le due gare contro squadre giovani, imprevedibili e di bassa classifica le abbiamo fatte anche discretamente e ora ci attende una partita, sulla carta, difficile, al di là delle condizioni fisiche di San Martino che come noi magari avrà qualche defezione. Ogni partita è decisiva e determinante, siamo tutte lì e sarà molto importante tenere il ritmo. Possiamo crescere ancora sotto tanti aspetti, la mancanza di giocatori di livello causa infortunio pesa sulla qualità dell’allenamento e mi aspetto notevoli miglioramenti in termini di stabilità, sicurezza e di un gioco un po’ più fluido. Quando sei costretto a inseguire squadre che teoricamente non dovrebbero metterti sotto subentra la paura di sbagliare, contro Modena perdere significava non fare una bella figura in quel momento anche se hanno giocato veramente bene. E’ stato importante avere una reazione dopo un terzo set non bello e abbiamo chiuso il quarto, se non benissimo, almeno di carattere”. La partita sarà visibile in diretta streaming Full Hd sul canale YouTube e sulla pagina Facebook della WiMORE Energy Volley Parma e in differita sul sito www.energyvolleyparma.it.

Qui, di seguito, i roster delle due squadre di WiMORE Energy Parma e Ama San Martino impegnate nella diciottesima giornata del girone E del campionato nazionale di Serie B maschile:

WiMORE ENERGY PARMA: 1 Colangelo (P), 2 Zecca (L), 4 Codeluppi (S), 5 Boschi (P), 6 Gentile (C), 7 Andreini (L), 8 Bartoli (O), 10 Cuda (S), 11 Barbieri (S), 13 Ferraguti (S), 14 Bussolari (C), 18 Muroni (O). All.: Zanichelli-Meli

AMA SAN MARTINO: 3 Luppi (C), 4 Grassigli (S), 5 Bergantino (S), 6 Zambelli (P), 7 Gozzi (P), 8 Fregni (L), 9 Caciagli (C), 10 Brizzi (S), 11 Bonfiglioli (L), 13 Roncaglia (C), 15 Petratti (S), 16 Porta (O), 17 Santini (C). All.: Bernardi-Iotti

ARBITRI: Andrea De Nard (Belluno)-Alessandro Scapinello (Treviso)

PROGRAMMA DICIOTTESIMA GIORNATA GIRONE E SERIE B:

National Transport Villadoro-Querzoli S.Volley Forlì

Sab Group Rubicone-Modena Volley

Kerakoll Sassuolo-Niagara 4 Torri Ferrara

Viadana Volley-Stadium Mirandola

Moma Anderlini-Consar Ravenna

WiMORE Energy Parma-Ama San Martino

CLASSIFICA GIRONE E:

Stadium Mirandola 35; WiMORE Energy Parma* 27; Viadana Volley** 25; Nat.Transport Villadoro* 24; Ama San Martino*, Querzoli S.Volley Forlì 22; Moma Anderlini 21; Sab Group Rubicone** 16; Kerakoll Sassuolo* 13; Consar Ravenna* 9; Niagara 4 Torri Ferrara* 4; Modena Volley 1.

*una gara in meno

**due gare in meno

INTERVISTA DAVIDE ZANICHELLI (COACH WiMORE ENERGY PARMA)