E’ iniziato lunedì e continuerà fino al 10 settembre in Cittadella il camp estivo gratuito di pallavolo della WiMORE Energy Volley Parma riservato a ragazzi e ragazze dai 6 ai 13 anni

Boom di iscritti alla seconda parte dell’ottava edizione della CittàDellaPallavolo 2021, il camp estivo gratuito di pallavolo organizzato al ParcoCittadella dalla WiMORE Energy Volley Parma con il patrocinio del Comune di Parma e grazie al sostegno dei partners EmilBanca Credito Cooperativo, Nem, Coop Multiservice, Servizi Italia, Clicom, Eurodiesel, Oiki, Puro, Hdental, Autotrasporti Piccinini, Decalacque, riservato a ragazzi e ragazze dai 6 ai 13 anni. In totale 124 i partecipanti che da ieri fino al 10 settembre, saranno presenti tutte le mattine dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 13, nell’ormai tradizionale appuntamento targato Energy Volley, che da quest’anno si avvale della collaborazione con la scuola di lingue The BB’s Way e il Museo d’Arte Cinese ed Etnografico di Parma. Come già avvenuto in giugno e in luglio, l’attività in inglese e le visite guidate al Museo costituiscono le novità principali in un perfetto connubio tra sport, studio e cultura sotto la guida della responsabile della CittàDellaPallavolo 2021, Rosa Misseri, coadiuvata dagli istruttori Valeria Alexa, Simone Asta, Michela Bagnato, Michela Gaita, Riccardo Illari, Giulia Lanzi, Alice La Rocca, Ambra Maiorana, Lucrezia Piazza, Giulia Quattrini, Roberta Sarra, Caterina Tonelli e Miriam Zeby. “Abbiamo iniziato benissimo questa seconda parte con un’adesione molto alta. Il gruppo più consistente è quello che riguarda i bambini nati dal 2012 al 2015. Si tratta di numeri importanti che ci fanno ben sperare in previsione della prossima stagione sportiva”.